Concerto di Natale ‘Wolcum Yole’ – Complesso Vocale di Nuoro – 23 dicembre

Concerto di Natale “Wolcum Yole”

Arpa Beatrice Melis
Violoncello Paolo Tedde
Solisti e coro del Complesso Vocale di Nuoro
Direzione Franca Floris
23 dicembre 2021 ore 20.30 – Chiesa di San Domenico Savio  NUORO
Ingresso gratuito – Obbligo di Green Pass
Wolcum Yole, uno dei brani di “A Ceremony of Carol”di Benjamin Britten, è il titolo del tradizionale concerto di Natale del Complesso Vocale di Nuoro diretto da Franca Floris, con i solisti Beatrice Melis e Paolo Tedde, che conclude la XXXV stagione dell’Ente Musicale di Nuoro. 
Oltre alle musiche di Britten, sono in programma musiche di Mendelsshon, Kodaly, Busto, Whitacre, Bonato, Holst.
 

Beatrice Melis – arpa 

Beatrice Melis, dopo aver iniziato gli studi di arpa presso il Conservatorio L.Canepa di Sassari, si diploma sotto la guida della Prof.ssa Alessandra Penitenti presso il Conservatorio “A.Steffani” di Castelfranco Veneto. Nel 2012 ha conseguito il Diploma Accademico di II livello indirizzo Interpretativo-Arpa presso il Conservatorio “N.Sala” di Benevento, sotto la guida della Prof.ssa Nicoletta Sanzin con votazione 110/110 e lode e menzione d’onore. Nel 2015 ottiene “cum laude” il Master in Performance alla KULeuven Univesity (Belgio), LUCA Muziek-campus Lemmens, nella classe di arpa di Mrs. Lieve Robbroeckx. Nel 2018 ottiene il Master in Pedagogy al Conservatorio della Svizzera italiana, Lugano, sotto la guida di Lorenza Pollini. Ha frequentato numerose Masterclasses tenute da rinomate arpiste: J.Liber, L.Rossi, M.Bassani, N.Sanzin, I.Jones, G.Wentink, I.Moretti, Fabrice Pierre. Nel 2011 vince l’audizione per la JuniOrchestra Advanced dell’Accademia Santa Cecilia. Nello stesso anno risulta idonea all’audizione del Teatro Arena di Verona. Nel 2016 vince l’audizione indetta dal teatro lirico di Cagliari. Ha collaborato con l’orchestra della fondazione Arena di Verona, con l’orchestra del Teatro Lirico di Cagliari, con la Sinfonica Siciliana di Palermo, con l’orchestra Frascati Symphonic e con la Faroese Symphony Orchestra. In qualità di prima e seconda arpa è stata diretta dalle bacchette dei seguenti direttori: M.Tilkin, D.Renzetti, A.Chauan, A.Tamayo, C.Rizzari, F.Ciampa, T.Netopil, X. Zhang, M.Jurowski. Nel 2016 ha suonato il concerto di Mozart per flauto e arpa diretta dal maestro Pavel Berman nell’ambito della rassegna Mozart experience a Lugano. Molto interessata alla musica d’insieme e in particolare al repertorio contemporaneo ha fatto parte dei seguenti progetti e formazioni: “Erasmus intensive programme, ESSNewM” voce recitante Quirino Principe; “Ensemble900”; “Ensemble Contemporaneo Ticino”, “Gioventù Musicale Italiana”; “Tuscan Music and Theatre International Festival” eseguendo la prima esecuzione italiana del Il Tamburino, melologo della compositrice Birke Bertelsmeier. In qualità di arpa concertante, ha eseguito in prima assoluta, il concerto per violoncello e orchestra di Daniel Pacitti, sotto la direzione di Andreas Laake alla Kammermusiksaal della Philarmonie di Berlino.

Paolo Tedde – Violoncello

Paolo Tedde nasce a Sassari nel 1996. All’età di quattro anni si avvicina alla musica frequentando i corsi propedeutici presso la scuola musicale “Anni Verdi” e solo successivamente approfondendo lo studio del pianoforte. Intraprende, a 11anni, lo studio del violoncello nel Conservatorio di Musica L. Canepa di Sassari sotto la guida del M° Angelo Nappi con il quale si diploma e nell’ottobre del 2021 conclude il biennio specialistico col massimo dei voti. Durante gli anni di formazione ha avuto la possibilità di seguire masterclass con importanti maestri, tra i quali il M° Pietro Nappi, M° Robert Witt, M° Luca Fiorentini, M°Emanuele Galanti e il M° Marco Scano con il quale prosegue il suo percorso di studi tuttora. Ha iniziato il percorso orchestrale fin dai primi anni dell’Orchestra Junior del Conservatorio e tutt’ora suona e collabora con diverse orchestre come l’ Orchestra del conservatorio L. Canepa, orchestra Filarmonica della Sardegna e Orchestra Marialisa de Carolis all’interno della sua stagione lirica. Suona frequentemente in gruppi da camera tra i quali quartetti e piccole formazioni con le quali ha potuto svolgere concerti, masterclass e seminari all’interno del Conservatorio e non, con il M° A. Bartoletti , il M° Riccardo Leone, il Quartetto Prometeo, e  laboratori di musica antica e barocca con il M° Tommaso Luison. Nel giugno 2017 ha collaborato con l’orchestra Nazionale dei Conservatori Italiani a Roma, L’Aquila e al Festival dei due Mondi di Spoleto, lo stesso anno partecipa ai corsi di perfezionamento con il Quartetto Fonè all’Entroterre festival. Da Gennaio 2020 è violoncello di fila presso La Toscanini Next. È il violoncellista del quartetto Koeso.    

Complesso Vocale di Nuoro

 Il “Complesso Vocale di Nuoro” svolge intensa attività di studio di repertori incentrati su periodi, autori,generi corali diversi ai quali affianca un’ altrettanto intensa attività concertistica. Ospitato in rassegne, festival, stagioni musicali in Italia ed all’estero, ha conseguito premi in concorsi nazionali ed internazionali in tutte le categorie nelle quali si è presentato: coro misto, femminile, maschile, gruppi vocali solistici e nei diversi generi corali affrontati: musica antica, repertorio madrigalistico, musica romantica, contemporanea, canto popolare. Si avvale di prestigiose formazioni strumentali ed istituzioni musicali nazionali per l’allestimento di opere del periodo rinascimentale, barocco e classico. Impegnato nella valorizzazione degli autori di musica corale contemporanea ha all’attivo diverse prime esecuzioni assolute. Compositori quali: A.Basevi (1957); J.Busto (1949); E.Miaroma (1962); (F. Resch (1957); A.Sanna( 1932); M.Schneider;(1965) M. Zuccante (1962) hanno dedicato al CVN loro opere. Il CVN è diretto, fin dalla sua fondazione da Franca Floris.

Franca Floris

Diplomatasi in Canto Artistico sotto la guida del soprano A.Chironi, presso il Conservatorio di Musica “L.Canepa” di Sassari,  ha studiato Composizione e Direzione di Coro con J. Jurgens; Canto Gregoriano con: L.Agustoni, A. Albarosa, G.Milanese, J. B. Goeschl. Determinante per la formazione da direttore di coro l’incontro e l’assidua collaborazione con il compianto Maestro vicentino Piergiorgio Righele. È chiamata da enti ed associazioni nazionali ed internazionali a tenere corsi di vocalità, direzione ed interpretazione corale ed a far parte di giurie nazionali ed internazionali in concorsi corali e di composizione corale. Attualmente fa parte della Commissione artistica della FENIARCO ( federazione nazionale delle associazioni corali regionali).

Autore dell'articolo: entemusicaledinuoro