Ryutaro Suzuki, recital pianistico Nuoro 13 dicembre

“Ryutaro Suzuki recital pianistico”

Ryutaro Suzuki, pianoforte

13 dicembre 2021 ore 20.30 – Scuola Civica di Musica “Antonietta Chironi” via Tolmino  NUORO
Biglietti in vendita presso CTS a Nuoro e online sulla piattaforma Ciaotickets
Con il concerto di Ryutaro Suzuki, uno dei più promettenti giovani pianisti della scena musicale europea e giapponese, prosegue e si avvia alla conclusione la XXXV stagione dell’Ente Musicale di Nuoro. L’Ente Musicale partecipa anche con questo concerto alle celebrazioni per i 40 anni della Scuola Civica di Musica dedicata ad Antonietta Chironi, fondatrice dell’Ente Musicale di Nuoro e direttrice ed ispiratrice dell’istituzione della Scuola Civica di Musica a Nuoro.

Suzuki Ryutaro

Verranno rispettate le norme di prevenzione e limitazione dell’infezione da COVID-19 Per l’accesso alla sala è necessari esibire il Green Pass. I posti sono limitati ed è fortemente consigliato l’acquisto in prevendita. 
 

“recital pianistico di Ryutaro Suzuki”

PROGRAMMA:
-L.v.Beethoven : Sonata N°6 Op.10-2
-F.Liszt : Harmonies du Soir
-J.S.Bach : Prélude and Fuga in F minor, BWV857
-L.v.Beethoven : Sonata N°31 Op.110

Ryutaro Suzuki

Il pianista giapponese Ryutaro Suzuki è uno dei talenti internazionali più promettenti di questo periodo. Vive a Parigi e si esibisce in Europa, Sud America, Asia e soprattutto Giappone, dove a 9 anni è iniziata la sua carriera, col suo primo concerto da solista.
Si è già esibito in numerosi e importanti festival in Europa come il Sommets Musicaux di Gstaad (Svizzera), il Festival di Nohant (Francia), il Festival Chopin a Parigi. Si è esibito come solista con importanti orchestre come la Tokyo Philharmonic Orchestra, la National Odessa Philharmonic Orchestra, la National Symphony Orchestra of Colombia, l’Orchestra del Conservatorio di Parigi e la Louisiana Philharmonic Orchestra.

È nato a Kamakura in Giappone e si è trasferito a Parigi nel 2008 per studiare al Conservatorio di Parigi (CNSMDP), dove ha studiato con Bruno Rigutto, Hortense Cartier-Brésson, Michel Béroff e Michel Dalberto. Si è particolarmente interessato, durante gli anni del diploma di perfezionamento, alle parafrasi per pianoforte di Liszt di varie opera liriche. Ha anche studiato con Marta Grabocz (Université de Strasbourg). Al momento continua I suoi studi con il pianista georgiano Eliso Virsaladze, oltre ad aver studiato con Sergio Perticaroli, Gabriel Tacchino, Juan Lago e Murray Perahia.
Ryutaro Suzuki ha vinto numerosi premi in importanti competizioni internazionali, fra le altre: primo premio al 17 International Piano Competition Ile-de-France, secondo premio al sesto Piano Competition in memora di Emil Gilels, Premio Maurice Ravel alla Ravel International Academy, due premi speciali special alla sesta edizione dell’ International Tbilisi Piano Competition, migliore interpretazione di musica spagnola alla ventisettesima edizione dell’International Piano Competition Ciudad de Ferrol. Il suo ricco repertorio spazia dal barocco al contemporaneo, come dimostrato dalle sue incisioni discografiche: Scarlatti, Mozart, Ravel, Liszt per il suo primo album (Claves records/LabelG, 2017) e Debussy, Ibert, Otaka per il suo secondo album (Editions Hortus, 2020). Nel 2016 ha inciso la prima mondiale degli “Jazz Etude” di T.Escaich.

Autore dell'articolo: entemusicaledinuoro