Pioneers for Christhmas – Nuoro Swing Pioneers

“PIONEERS FOR CHRISTHMAS” – NUORO SWING PIONEERS

Simone Dionigi Pala – sassofono tenore e voce – Raffaele Mele – chitarra – Mauro Dore – basso – Mauro Conti – voce – Ivan Rocco Nocerino – voce
21 dicembre 2020 ore 20.00 – Teatro Eliseo – via Roma NUORO
In diretta streaming sulla pagina facebook dell’Ente Musicale di Nuoro e dei Seminari e Festival Nuoro Jazz e sul canale YouTube Nuoro Streaming

“Pioneers for Christhmas” Nuoro Swing Pioneers

La stagione dei concerti dell’Ente Musicale di Nuoro riprende, nonostante le restrizioni in corso, in collaborazione con il TEN, chiudiamo l’anno con tre concerti in diretta streaming, con la certezza di rivederci presto con i concerti e le nostre attività aperti al pubblico. Il primo concerto è quello dei Nuoro Swing Pioneers, reduci dall’incisione in sala del loro primo disco HOP ( https://nuoroswingpioneers.bandcamp.com/album/hop ) registrato nel luglio scorso.

I Nuoro Swing Pioneers sono

Simone Dionigi Pala – sassofono tenore e voce

Raffaele Mele – chitarra

Mauro Dore – basso

Mauro Conti – voce

Ivan Rocco Nocerino – voce

La Band Nuoro Swing Pioneers nasce come vero e proprio apristrada nel mondo dello Swing in provincia di Nuoro affrontando un repertorio di musica americana legato agli anni ‘30, agli anni della segregazione razziale ad Harlem, sobborgo di New York. In quel periodo, attraverso lo Swing appunto, si poteva riscoprire il sapore della libertà e attraverso il ballo collegato indissolubilmente a questa musica¨il Lindy Hop tra gli altri¨ si poteva gridare questa Libertà indipendentemente dal colore della pelle o dallo status sociale. Una Musica coinvolgente e frizzante che non lascia assolutamente indifferenti e mette il buonumore e la voglia di divertirsi e di ballare.  Il Lindy Hop è proprio il ballo nato negli anni 20-30 del secolo scorso in un’epoca immediatamente precedente al periodo della Grande depressione, la crisi economica e sociale di enormi dimensioni scoppiata con il crollo di Wall Street del 24 ottobre 1929. Il repertorio vede una selezione dei migliori brani dell’epoca, vere e proprie hits. Compositori del calibro di George Gershwin, Isham Jones, Coleman Hawkins, Richard Rodgers, Cole Porter rivivono in questo concerto a loro dedicato.

Autore dell'articolo: entemusicaledinuoro