Complesso Vocale di Nuoro e Bizzarria Ensemble 21 ottobre

“Armonie Barocche” Complesso Vocale di Nuoro e Bizzarria Ensemble in concerto

21 ottobre 2018 – antica Chiesa delle Grazie – Nuoro ore 19.00 – Ingresso Gratuito

Concerto di Complesso Vocale di Nuoro e Bizzarria Ensemble per la XXXII stagione concertistica dell’Ente Musicale di Nuoro – direzione Franca Floris, Maestro concertatore Attilio Motzo 

logo conservatorio

Bizzarria Ensemble

Si avvia alla chiusura la stagione concertistica 2018 dell’Ente Musicale di Nuoro con il concerto del Complesso Vocale di Nuoro e del Bizzarria Ensemble e le musiche di Bach, Pergolesi, Händel 

PROGRAMMA

Giovanni Battista Pergolesi (1710-1736)

Complesso Vocale Nuoro

1.” O sacrum convivium” per coro a 4 voci miste

  1. Da “Stabat Mater” ( 1732 ) per S. C. archi e continuo:

a)” Cujus anima gementem”

b)” Vidit suum dulcem natum”

Soprano Valentina Satta.

 J.S.Bach ( 1685- 1750 )

Concerto in mi maggiore per violino e orchestra BWV 1042

violino Attilio Motzo

Allegro  – Adagio- Allegro assai

Giovanni Battista Pergolesi (1710-1736)

“Salve Regina” in la minore per soprano, 2 violini, viola e continuo

Soprano Chiara Tosi

G.F.Händel ( 1685 – 1728 )

da ” Dixit Dominus” HWV 232  PER soli, coro a 5 voci , archi e continuo:

Coro ” Juravit Dominus ”

BIZZARRIA ENSEMBLE Maestro concertatore Attilio Motzo

COMPLESSO VOCALE DI NUORO Direttore Franca Floris

 

IL COMPLESSO VOCALE DI NUORO

Fondato nel 1984, il “Complesso Vocale di Nuoro” affronta un repertorio corale vasto e diversificato, spaziante dalla monodia gregoriana alla polifonia contemporanea, nello spirito di un costante approfondimento della vocalità, dell’interpretazione e della prassi esecutiva caratteristiche di ciascuna epoca. Svolge intensa attività concertistica in ambito nazionale ed internazionale proponendo programmi monografici incentrati su autori (da G.P. da Palestrina sino ad Arvo Pärt), temi o particolari aspetti della letteratura corale. È spesso ospitato in rassegne, festival, stagioni musicali in Italia ed all’estero. Ha conseguito premi in concorsi nazionali ed internazionali in tutte le categorie nelle quali si è presentato. Si avvale della collaborazione di prestigiose formazioni strumentali ed istituzioni musicali nazionali per l’allestimento di opere del periodo rinascimentale, barocco e classico. Ha partecipato in qualità di coro laboratorio a seminari per direttori e cantori tenuti, tra gli altri, da Alessandro Cadario, Mario Fulgoni, Peter Neumann, Felix Resch, Piergiorgio Righele, Dario Tabbia. Ha eseguito in prima assoluta diversi brani di compositori italiani e non e in prima esecuzione moderna i villancicos di C.Galan. Il Complesso Vocale di Nuoro ha rivolto sempre particolare attenzione alla didattica corale giovanile e per voci bianche; all’interno del gruppo è attiva una sezione giovanile. Alcuni compositori hanno dedicato al Complesso Vocale di Nuoro loro composizioni, tra questi si ricordano in particolare: F. Resch, A. Sanna, M. Schneider, M. Zuccante, J.Busto

FRANCA FLORIS

Ha iniziato gli studi musicali ad Alghero, città nella quale è nata. Diplomata in Canto Artistico presso il Conservatorio di Musica “L.Canepa” di Sassari. Ha studiato Composizione e Direzione di Coro, tra gli altri, con J. Jurgens; Canto Gregoriano con L. Agustoni, A. Albarosa, G.Milanese, J. B. Goeschl. Determinante per la formazione da direttore di coro l’incontro e l’assidua collaborazione con il compianto Maestro vicentino Piergiorgio Righele. Ha fondato e dirige il “Complesso Vocale di Nuoro”, coro con il quale svolge intensa attività artistica in Italia e all‘estero. Insegna Educazione Musicale presso l’Istituto Comprensivo n° 2 “P. Borrotzu” di Nuoro. E’ direttore del Coro di Voci Bianche della stessa con il quale ha ottenuto numerosi premi nei concorsi nazionali ai quali ha partecipato. È chiamata da enti ed associazioni nazionali ed internazionali a tenere corsi di vocalità, direzione ed interpretazione corale ed a far parte di giurie in concorsi corali nazionali ed internazionali. Ha fatto parte della Commissione artistica della FENIARCO (federazione nazionale delle associazioni corali regionali) ed è stata Presidente della Commissione artistica della FERSACO (Federazione delle associazioni corali della Sardegna).

BIZZARRIA ENSEMBLE

L’Ensemble Bizzarria, nucleo strumentale del Dipartimento di Musica Antica del Conservatorio “Giovanni Pierluigi da Palestrina” di Cagliari, nasce dalle esperienze decennali di alcuni valenti strumentisti (anche con carriere internazionali alle spalle) che, uniti agli iscritti al Laboratorio orchestrale tenuto ogni anno da Attilio Motzo, concentrano i loro sforzi al solo scopo di rappresentare le grandi composizioni del passato, troppo spesso dimenticate, a tutto vantaggio del pubblico, che fruisce di una esecuzione attenta e storicamente ben inquadrata, arricchita da uno spirito generoso e filologicamente impegnato.

Attilio Motze e Complesso Vocale di Nuoro

ATTILIO MOTZO

Diplomatosi sotto la guida di Renato Giangrandi presso il Conservatorio di Cagliari, ha seguito i corsi di perfezionamento dell’Accademia Chigiana di Siena con Salvatore Accardo e Franco Gulli. Ha frequentato i corsi di Quartetto con Piero Farulli presso la Scuola di Musica di Fiesole e l’Accademia Chigiana di Siena ottenendo il diploma di merito. Ha frequentato i corsi con il Quartetto Borodin e il Quartetto Smetana. Come primo violino ha collaborato  con le più svariate formazioni cameristiche e orchestrali. Fra queste Spazio Musica di Cagliari, Il Festival ‘900 di Trento, l’associazione CARME di Milano, l’Orchestra del Teatro Comunale di Firenze, l’Orchestra Internazionale d’Italia, l’Accademia del ‘700 Italiano, l’Orchestra da Camera di Mantova. Dal 1984 si dedica alla musica barocca e classica con strumenti originali. Dal 1990 al 2000 è stato membro stabile dell’Orchestre Des Champs Elysées e del Collegium Vocale di Gent diretta da Philippe Herreweghe. Ha partecipato a tournée in tutta Europa, Giappone, Stati Uniti, Hong Kong, Cina. Ha suonato in molte formazioni quali L’Orchestre des Nations, Modo Antiquo, Ensemble Baroque de Limoges, Hesperion XX, Orchestra Barocca Italiana, Academia Montis Regalis, sotto la direzione di personalità di spicco nel panorama della musica barocca come Jordi Savall, Sigiswald Kuijken, Bartold Kuijken, Ton Koopman, Christophe Coin, Luigi Mangiocavallo, Christopher Hogwood, Masaaki Suzuki. Collabora attualmente con Echi lontani, Musici e Cantori. Ha registrato, con il violino barocco, le Sonate e Partite per violino solo, pubblicate dalla casa discografica Inviolata e, con il clavicembalista Fabrizio Marchionni, le Sonate per Violino e Clavicembalo di J.S.Bach. E’ docente di violino presso il Conservatorio di Musica “G.P. da Palestrina” di Cagliari.

Autore dell'articolo: entemusicaledinuoro